Migranti stipati in camion merci; Cinquemila euro per arrivare in Italia.

image
http://www.cartomanziagratissempre.it

Cinquemila euro per raggiungere Milano. Dall’Afghanistan all’Italia stipati in un camion merci. Quando li hanno trovati, i tre afgani di 17 anni, erano

sfiniti e disidratati. I tre ragazzi sono stati scoperti all’interno di un tir dai carabinieri del Comando provinciale di Milano nell’hinterland del capoluogo lombardo. Il camionista romeno è stato arrestato, mentre i giovani sono stati affidati a una comunità.L’autoarticolato è stato fermato per un controllo nella zona industriale di Corsico. Nel rimorchio, nascosti tra le merci, c’erano i tre, senza documenti ma ritenuti credibili quando affermano di essere afgani e di aver viaggiato per mesi. “Su quel mezzo – hanno raccontato i carabinieri che li hanno trovati – si trovavano da una ventina di ore solo con un provvista d’acqua personale e nient’altro”. Per raggiungere il Belpaese hanno pagato 5mila euro. Una cifra monstre che gli è servita a coprire soltanto il trasporto. L’obiettivo dei tre 17enni era di superare il confine italiano per raggiungere, poi, i Paesi del Nord Europa.I tre immigrati sono stati affidati a una associazione che si occuperà di vedere se possano richiedere asilo. L’autotrasportatore è ora accusato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina aggravata dall’aver esposto le persone a rischio di morte.

Start a Conversation