Padova. Lago Como Arresti per tangenti.

image
http://www.cartomanziagratissempre.it

La Guardia di Finanza di Como ha eseguito

quattro provvedimenti cautelari emessi dal gip nell’ambito delle indagini sugli appalti per la costruzione delle paratie di contenimento del lungolago, le cosiddette “minimose”. Perquisizioni in corso nelle province di Como e Torino.
Fra gli arrestati,un dirigente del comune di Como accusato di abuso in atti d’ufficio, turbativa nella scelta del contraente e corruzione, e di un architetto comasco per il reato di corruzione.Altre 2 persone sono ai domiciliari.

Start a Conversation