Ultim’Ora: “La paura aumenta…”


  • Preso atto che Renzi verrà Condannato dagli Italiani non sanno più a che santo votarsi. “Sarà ragionevolmente a ottobre” o per via del ponte, “il 6 novembre”. Così il premier Renzi, al Corriere.it, sulla data del referendum costituzionale.”Dipende dalla Corte di Cassazione”.
    Sullo spacchettamento del referendum: “Semplificherebbe la comprensione se la domanda fosse secca, ma è in ballo la Costituzione” e ci sono “delle regole”: i giuristi dicono no al “referendum à la carte”.Poi: “Di Maio mio successore?
    No. Elettori M5S voterebbero per un Parlamento meno costoso con meno poltrone”. Il Governo Berlusconi Verdini Alfano Renzi le proverà tutte al solo scopo del potere.

Start a Conversation