Emiliano esulta: Soddisfatto dall’affluenza.

image
http://www.cartomanziagratissempre.it

Il quorum non raggiunto? Non è un problema per Michele Emiliano che considera una vittoria il referendum sulle trivelle

di cui era uno dei principali promotori. “Sono andate a votare 14 milioni di persone. Un successo strepitoso che impegna il governo a cambiare politica industriale ed energetica”, ha detto il presidente della Puglia. Già prima, a urne ancora aperte, Emiliano aveva esultato. “Sono più di undici milioni di persone che sono andate a votare”, ha detto commentando l’affluenza delle 19, “Abbiamo già superato la soglia che noi consideravamo necessaria per poter parlare di un successo, quella dei dieci milioni di elettori che avevo indicato come linea minima del risultato. Sono praticamente gli stessi voti che il Pd ha preso nel suo più grande risultato elettorale che sono le europee di due anni fa. Il governo dovrà inevitabilmente tenere conto che milioni di italiani hanno una idea delle politiche energetiche completamente diversa da quella del governo. Peraltro è la parte più attiva, più informata, e anche più coinvolta e determinata nell’azione politica sulle questioni energetiche”. Emiliano si aspetta inoltre un’impennata dei votanti che non fa ancora escludere il quorum: “È stata la più bella giornata del 2016 dal punto di vista del tempo quindi sono andati tutti al mare e mi auguro che l’andare al mare abbia fatto venire in mente a tutti la necessità di tutelare questo straordinario dono che abbiamo ricevuto. Adesso andremo avanti e vediamo come va a finire mancano ancora quattro ore e in questo arco di tempo può succedere di tutto”.

Start a Conversation