GLI ITALIANI BOCCIANO RENZI…

image
http://www.cartomanziagratissempre.it

Economia e immigrazione: gli italiani bocciano Renzi.

Matteo Renzi sente il fiato sul collo degli avversari. Sebbene il Pd abbia invertito la rotta tornando a crescere nelle intenzioni di voto realizzate dall’Istituto Ixè in esclusiva per Agorà, il Movimento 5 Stelle e la Lega Nord tallonano il partito del premier. Se si votasse oggi, però, l’affluenza sarebbe al 59,6%. Una parcentuale così bassa che delinea una fortissima indecisione in tutto il Paese. Su un punto la maggior parte degli italiani, però, si trova d’accordo: l’operato del governo è insufficiente e, su molti versanti, negativo.In una settimana, il Pd è passato dal 33,8% al 34,3% mentre il Movimento 5 Stelle si è assestato al 24,5% guadagnando lo 0,4%. Balzo in avanti di mezzo punto anche per la Lega Nord che è passata dal 14,2% al 14,7%. Forza Italia scende, invece, dall’11,2% al 10,6%. Secondo l’Istituto di Roberto Weber, restano poi stabili al 31% e 30% la fiducia nel premier e nel governo. Ma Renzi non può stare sereno perché il giudizio sull’operato del governo, soprattutto sul versante economico, è negativo. Il 78% non è soddisfatto delle scelte economiche fatte, in due anni, dal governo Renzi. Lo conferma anche il fatto che il 71% dà torto al ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan che, nei giorni scorsi, ha parlato di svolta e inizio della crescita per l’Italia. Rimane, dunque, bassa la quota di chi vede segni di ripresa. Questa settimana gli ottimisti sono solo il 27%.Renzi ottiene una “insufficienza” anche nel capitolo immigrazione. Il voto medio degli intervistati è 5. Il campione si dimostra però contrario ai “muri” alzati da alcune nazioni (54% contro il 38%) e ritiene a grande maggioranza che l’immigrazione sia un fenomeno irreversibile da trasformare in opportunità (55%) piuttosto che semplicemente da arginare (34%)

www.cartomanziagratissempre.it

Lascia un commento