ESPLODE IL REGNO DI MARIA DE FILIPPI








pixel ESPLODE IL REGNO DI MARIA DE FILIPPI

——–CLICCATE QUI PER ISCRIVERVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER E AVRETE UN CONSULTO COMPLETO E PROFESSIONALE DI CARTOMANZIA GRATIS——–

ESPLODE IL REGNO DI MARIA LA SANGUINARIA! POLEMICHE, RIVOLTE, PUNIZIONI, CACCIATE E LITIGI (TUTTI I VIDEO): LA PUNTATA PIÙ FOLLE IN 20 ANNI DI ”AMICI”. TUTTA COLPA DEL VIRUS, DI FAVORITISMI, DELLA DIRETTA E DI TRESCHE NASCOSTE. MA STAVOLTA SUI SOCIAL SONO TUTTI CONTRO LA REGINA MARIA, CHE PERDE IL CONTROLLO DEI SUOI RAGAZZI, E DALLA PARTE DELLA CELENTANO E DEI MAESTRI, NONCHÉ DEI DUE ALLIEVI USCITI DALLO STUDIO, VALENTIN E JAVIER – DANDOLO IN DIFESA DI MARIA: ”HA GESTITO SENZA PELI SULLA LINGUA LA PUNTATA PIU’ ELETTRIZZANTE E AVVINCENTE DEGLI ULTIMI TEMPI…”

maria-de-filippi-valentin-1292011 ESPLODE IL REGNO DI MARIA DE FILIPPI

Quella di Amici di eri è stata forse, nella sua anomalia, la puntata più avvincente ed elettrizzante degli ultimi tempi. Una Maria senza filtri e senza peli sulla lingua , insolitamente sanguigna e perentoria, ha gestito con piglio felino lo show. Ha con grande sensibilità fatto rientrare uno dei talenti veri del programma, il ballerino cubano Javier, che aveva deciso di lasciare lo studio dopo aver perso una sfida e ha sfanculato con passionale ardore la Celentano che fomentava il ragazzo a lasciare lo studio. Ha poi giustamente scazzato con il ballerino Valentin che manco fosse Carla Fracci ha espresso l’intenzione di lasciare la gara anche qualora avesse vinto la sfida. La Sanguinaria lo ha quindi invitato a lasciare il programma senza gareggiare col concorrente. Polemiche, rivolte, punizioni, cacciate e litigi. La terza puntata di “Amici19” il talent show di Maria De Filippi in onda ogni venerdì su Canale 5 è stata un delirio. Nyv, Javier, Valentin volevano abbandonare il programma, mentre Jacopo e Giulia hanno pianto per l’eccessiva pressione. Maria De Filippi perde le staffe: prima si azzuffa con la professoressa Alessandra Celentano: “Perché sei qui e non a dirigere la Scala? Se non ti volessi bene, ti caccerei a calci nel sedere”, poi espelle Valentin: “Adesso basta! Quella è la porta”. Condanna unanime dei social (“Amici è da rottamare”) per il comportamento della conduttrice che senza volere conferma il gossip sulla rottura tra Raimondo Todaro e la moglie Francesca, ballerina del talent. Passano alla quarta puntata i ballerini Nicolai e Javier, le cantanti Nyv, Giulia, Gaia e Jacopo. Chiusura anticipata della diretta. La terza diretta del talent show “Amici19”, in diretta ogni venerdì su Canale 5, si apre con il clima surreale di alcuni programmi in questi giorni dominati dal Coronavirus: niente pubblico, niente sigla e nemmeno la giurata Loredana Bertè rimasta a Milano per ottemperare alle direttive del Dpcm. Al suo posto Christian De Sica. Mascherine e guanti per i tecnici in studio. Pronti via, scoppia il caso Nyv: la cantante si sente fragile, ha avuto una serie di crolli nervosi e in settimana ha abbandonato la casetta e poi le prove. Per i professori l’atteggiamento è intollerabile e scatta la punizione. “Per equità vai direttamente alla fase eliminatoria. E devi capire che questa professione è fatta di numeri, di confronto e della paura di non farcela” è il monito di Rudy Zerbi. L’aria è tesa, l’atmosfera goliardica ha lasciato il passo alla tensione e al malessere dei ragazzi: 4 su 6 vogliono abbandonare il programma. La trasmissione è difficilissima: il ritmo è compassato, Giulia, Gaia e Jacopo piangono per lo stress, Maria De Filippi, in splendido gessato grigio, sembra far fatica a condurre in queste condizioni e“Amici dei professori” è un karaoke stonato in un bar vuoto. La serata non decolla fino a quando si tocca la rivalità tra i ballerini Javier e Nicolai: è la miccia che fa esplodere la bomba e cambia le sorti del talent. Il presuntuosissimo ballerino ucraino denigra a suon di “falsi, faccia di me**a” i colleghi e critica brutalmente Javier: “Non mi emoziona, ha sempre la stessa espressione. Non sa cosa fa, non lo capisce. Nella vita sarà un ballerino comune. Io sono sicuro di vincere, sono un’artista”, l’altro replica: “Mi aspettavo più qualità da parte sua. Non ha mimica”. Maria De Filippi sorride divertita davanti alla prosopopea e all’arroganza di Nicolai, mentre il professor Timor Steffens (Nicolai gli ha mancato di rispetto molte volte, ma non è mai stato punito) gli fa abbassare la cresta: “Il tuo talento è incredibile, ma il tuo comportamento fa ridere. Non c’è spazio nel tuo cervello per il miglioramento. Così non andrai da nessuno parte, non sai accettare le critiche. Non sei Dio, non sei Dio”. Caso vuole che Nicolai e Javier siano primi in classifica a pari merito e si sfidino per passare alla quarta puntata. La giuria vota e vince Nicolai. Scoppia una baraonda: i social protestano e minacciano di spegnere gridando al “teatrino organizzato, zero credibilità, premiano la strafottenza e la maleducazione”. In studio è caos. Javier abbandona il programma: “Me ne vado perché è ingiusto. E’ tutto sbagliato”, butta il microfono per terra ed esce dallo studio, Alessandra Celentano gli dà ragione, Timor Steffens prova a fermarlo, ma la De Filippi su tutte le furie gli ordina (letteralmente) di tornare al suo posto e sgrida l’insegnante di ballo: “Non sei autorizzata a dire a un ragazzo preso da una crisi isterica ‘hai ragione’ e non sei autorizzata a dire a Vanessa (Incontrada, nda) che ha sbagliato. Chi sei per dirlo? Javier deve accettare il risultato della giuria, è in un talent e deve stare ai giudizi”, la Celentano ribatte: “Invece andava sostenuto e l’ho fatto. Loro sono incompetenti. Io so di cosa parlo, ho trascorso la mia vita nel mondo della danza”, ma la De Filippi: “Ah allora un professore è solo quello che ha studiato? Cosa ci fai qui? Perché non sei a dirigere la Scala?” e l’insegnante: “Ma cosa stai dicendo? Io guardo un film e sono un’attrice, cosa stai dicendo?! La danza non è solo espressione, siamo impazziti? Se mi dite che sono incompetente nel canto è vero e non mi offendo, loro lo sono nel ballo. Javier è stato esasperato non da me, ma da voi che non sapete giudicare”.  Maria De Filippi è nera come una scarpa mai lucidata e perde la trebisonda: “Lo hai sostenuto talmente tanto che se n’è andato! Adesso siamo bloccati. Javier aveva una crisi isterica e andava calmato, invece lo hai fomentato. Tu sai tutto!!! Tu dai verità assolute! Invece esistono punti di vista diversi. Per me va squalificato perché prendere e andarsene non è corretto. Io cerco di farlo ragionare, te no”. Vanessa Incontrada e Gabry Ponte ribattono alla Celentano che non indietreggia e ingaggia un altro botta e risposta con Luca Cannito che l’accusa di essere “chiusa nella tua ragnatela”. La replica mette in evidenza delle ruggini: “Incompetente, hai parlato di passi che non c’erano. Il mondo della danza sa chi sono io e chi sei tu! Non ho una carriera? Perché tu ce l’hai? Stai zitto che è meglio! E mi fermo qui!”. Maria De Filippi vuole andare avanti considerando squalificato Javier, ma quello rientra in extremis, il maestro Giuliano Peperini conferma che ha ballato meglio di Nicolai e avrebbe meritato la maglia, ma che farà una grande carriera a patto che accetti le sconfitte, talvolta ingiuste, della vita. Dopo il parere del coreografo, Maria De Filippi, come se nulla fosse, cambia idea e tono di voce e invece di cacciare il 22enne danzatore, lo invita a restare. Javier balla, passa alla puntata successiva e la De Filippi gli chiede se la giuria che tanto aveva criticato, questa volta era nel giusto, il ragazzo non cade nella domanda trabocchetto e la Celentano: “Ma così giri il coltello nella piaga”, la conduttrice commenta velenosa: “Sei proprio scema. Se non ti volessi bene ti caccerei a calci nel sedere”. Ma non è serata per la conduttrice pavese. Prima dell’ultima sfida, è ammutinamento. Il ballerino Valentin: “Vi state concentrando su cose diverse dal ballo, così non si può dare il massimo, non va bene. Questo non è un gioco. Una giuria può sbagliare, ma era chiaro che Javier era superiore in tutto a Nicolai. La gara va avanti in un altro modo e non va bene. Faccio la sfida con Jacopo e penso di vincere, ma vado lo stesso”. Sarà lui a pagare per la mancata eliminazione di Javier. La De Filippi, infatti, perde l’autocontrollo e la consueta empatia: “Adesso basta! Per me puoi andare via subito. Indipendentemente da Jacopo se tu vinci o perdi, te ne vai, per me te ne puoi andare subito. So che Jacopo ci tiene a rimanere e a me va benissimo che rimanga Jacopo. Mi dispiace perché penso che tu valga e potessi vincerla ma quando hai di fronte uno che dice ‘vinco ma chi se ne frega’, è giusto che rimanga uno che ci tiene, educato, perbene, che impara tutte le canzoni e non fa storie”. Valentin insiste sulla deriva negativa del talent: “Voi vi focalizzate troppo su altre cose, questo non è un gioco!” e la De Filippi: “Questo programma c’è da vent’anni!” e gli rinfaccia il passato (da lei stessa avallato): “Tu hai avuto un maestro di danza latino americana perché non ti andavano bene i professori. Sai perfettamente cosa fai e non mi fare entrare nei dettagli… ti stai comportando bene a lezione? Io so il comportamento di tutti voi dall’a alla zeta”, il ballerino fraintende pensando che si riferisca al gossip che lo vuole causa della fine del matrimonio tra la ballerina Francesca e il marito Raimondo Todaro: “Ah adesso reagisci così perché ho parlato di questa cosa. Ho toccato un tasto sensibile” e MDF in diretta conferma involontariamente il flirt: “No, no, non parlo di quello che pensi tu, non mi appartiene e non lo farei mai. Hai corretto o no la Titova in sala? La tua maestra! Pensi di essere più bravo della Titova? Non sei rispettoso verso la tua insegnante, spesso la correggi!”. Valentin precisa: “Ho capito ho toccato un punto sensibile. Io sono un ragazzo povero che vuole fare danza”, ma la De Filippi è fuori di sé: “No, non hai toccato un punto sensibile. Stai discutendo con me, prenditela con me, nel momento che dici che puoi vincere ma non ti importa per me quella è la porta, puoi uscire! Manchi di rispetto a chi vuole restare”. Valentin scuote la testa e ribatte: “Non mi lasci parlare perché ho toccato un punto sensibile. Io dico solo che così non ci possiamo esprimere al 100%, questo non è il modo di fare una gara. Buona competizione a tutti” e la De Filippi si prende l’ultima parola: “Buona fortuna. Ce la faremo lo stesso”. Per la prima volta in vent’anni, Instagram, Twitter e Facebook detronizzano la Regina della tv condannando all’unanimità l’atteggiamento di Maria De Filippi. Per il popolo social troppi favoritismi, ingiustizie, manipolazioni e doppiopesismo con l’aggravante che chi dice la verità (i maestri Celentano e Steffens e gli allievi Valentin e Javier) viene brutalmente zittito o cacciato. Ci si mette pure Raimondo Todaro, il marito tradito nonchè ballerino di “Ballando con le Stelle”, che su Instagram lancia un dardo avvelenato: “00.33, la diretta non è per tutti”. Il talent doveva chiudere all’1.15. Sipario.

READ  QUANTO È ANCORA IN GRADO DI SOPRAVVIVERE IL GOVERNO CONTE? CERTO, NON SARÀ A BREVE MA I PALAZZI DELLA POLITICA IMMAGINANO A OTTOBRE UN GOVERNO DI UNITÀ NAZIONALE...
francesca-tocca-raimondo-todaro-1288159 ESPLODE IL REGNO DI MARIA DE FILIPPI
valentin-bacia-francesca-tocca-1288175 ESPLODE IL REGNO DI MARIA DE FILIPPI








pixel ESPLODE IL REGNO DI MARIA DE FILIPPI

——–CLICCATE QUI PER ISCRIVERVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER E AVRETE UN CONSULTO COMPLETO E PROFESSIONALE DI CARTOMANZIA GRATIS——–

Call Now ButtonCONSULTO GRATIS

CHIAMA GRATIS

error: Content is protected !!
× Ciao