Esprimiamo il nostro più sentito cordoglio alla Polizia di Stato e alle famiglie per i due agenti morti a Trieste. 2

Esprimiamo il nostro più sentito cordoglio alla Polizia di Stato e alle famiglie per i due agenti morti a Trieste.




Esprimiamo il nostro più sentito cordoglio alla Polizia di Stato e alle famiglie per i due agenti morti a Trieste. 3

Ci uniamo al profondo dolore dell’Italiaintera per la tremenda morte di due agenti della Polizia a Trieste. Grande affetto e solidarietà alle forze dell’ordine per il loro impegno quotidiano per la tutela dei cittadini.
Trieste, il cordoglio di Mattarella.
“Apprendo con profonda tristezza la notizia della barbara uccisione dei due agenti DeMenego e Rotta, alla Questura di Trieste mentre erano impegnati in servizio. In questa dolorosa circostanza, desidero esprimere a lei e alla Polizia di Stato la mia vicinanza, rinnovando sentimenti di considerazione e riconoscenza per il quotidiano impegno degli operatori di Polizia al servizio dei cittadini. La prego di far pervenire ai familiari degli agenti la mia commossa partecipazione al dolore”.Così il Presidente Mattarella, in un messaggio al Capo della Polizia Gabrielli.
Tanto dolore e molta riconoscenza
Agenti,Mattarella:dolore e riconoscenza “La nostra vita procede e si sviluppa attraverso l’azione quotidiana di tante persone sconosciute, servitori dello Stato e della nostra comunità, come i due agenti assassinati ieri a Trieste”. Così il Presidente Mattarella, interve- nendo alla cerimonia per i 180 anni della linea Napoli-Portici, prima in- frastruttura ferroviaria italiana. Lungo applauso e platea in piedi in memoria dei due agenti. Questo applauso “di affetto, riconoscenza e dolore esprime il sentimento del Paese”, ha detto il capo dello Stato.




Esprimiamo il nostro più sentito cordoglio alla Polizia di Stato e alle famiglie per i due agenti morti a Trieste. 3